La Cavalleri da sempre dispone di un valido ed organizzato ufficio tecnico sempre alla ricerca del miglioramento per i ns. prodotti.

Il telaio dei tagliatori Cavalleri costruito interamente in fusione di ghisa, oltre ad essere incredibilmente robusto garantisce uno smorzamento naturale delle vibrazioni ed una stabilità alle deformazioni anche dopo molti anni.

Questo evita (a differenza di un telaio in acciaio) il fuori bolla e le tensioni dello stesso che provocano il deterioramento delle prestazioni della macchina. La compattezza e versatilità dei ns. tagliatori permette inoltre di risparmiare spazio prezioso, sempre importante in officine ed ambienti di lavoro.

Una progettazione avanzata ha permesso ad esempio l’estrazione del bancale di fogli anche in spazi molto ristretti.

Tutte le funzioni della macchina vengono comandate da un pannello touch screen grafico a colori di grande leggibilità e facile utilizzo.

Il controllo della macchina, inteso come automazione elettronica della stessa, si fregia di marchi e soluzioni all’avanguardia, tra i player più quotati nell’ambito del motion control, il controllo di processo. Questo sistema, applicato anche nel settore degli impianti a fune, garantisce un’altissima precisione di formato e un’affidabilità senza pari; cosa che contraddistingue da sempre i ns. tagliatori.

L’impianto integrato comprende anche un tele modem per un eventuale assistenza remota. Le performance delle ns. macchine, prodotte ad oggi in oltre 2100 esemplari, si mantengono inalterate anche dopo svariati anni; anche per questo i tagliatori Cavalleri si sono conquistati il marchio di “assegno circolare”

L’estrema versatilità consente di cambiare formato, grammatura, materiale e bobina in tempi ultra rapidi.

Grande cura è affidata alla sicurezza ed alla insonorizzazione della tagliatrice, con ripari antinfortunistici che oltre ad essere estremamente utili e funzionali per l’operatore consentono di abbattere il rumore garantendo emissioni sonore ampiamente sotto i limiti imposti dalla legge.

Numerosi sono poi gli accessori con cui si possono personalizzare i tagliatori, a seconda delle esigenze dei clienti. Tra i tanti segnaliamo di poter eseguire la tagliatura del materiale non solo a partire da una singola bobina, ma con particolari strutture si possono avere fino a quattro bobine contemporanee, garantendo lo stesso numero di fogli in un quarto del tempo necessario.

Oltre a ciò si può integrare la macchina con un goffratore, o inserire la stessa in linea ad un gruppo di stampa.

Ultimo, ma non ultimo, la macchina può effettuare un taglio longitudinale, oltre al classico taglio trasversale per cui la macchina viene realizzata. Per questo taglio viene applicato un sistema di aspirazione ed eliminazione dei refili basato su un tubo di Venturi, per evitare che essi possano rappresentare una fonte di problemi.

Sottoponeteci comunque tutte le vostre necessità: insieme potremo valutarle e presentare la nostra migliore soluzione per venirvi incontro.